Revolutionrock.it

ULTIME NEWS

Mar 20 Febbraio, 2024 - 13:02

C. Tangana – Alegría live XXXL

Anton Alvarez Alfaro, più popolarmente noto come C. Tangana, è un noto cantante, rapper e scrittore in Spagna. C. Tangana ha lavorato al fianco di ROSALIA, Becky G. Ha iniziato la sua carriera musicale fortemente basata sul rap e sull’RnB a Madrid. Tuttavia, il suo album El Madrileño dimostra la sua sconfinata evoluzione come artista. La riedizione include nuove canzoni e versioni live. L’album non è di per sé limitato nel genere, ma piuttosto prende tutte le influenze di C. Tangana e crea una straordinaria miscela di flamenco, r&b, rap e jazz. C. Tangana ha preso la decisione mirata di includere maestri di ogni genere nelle sue canzoni. Poiché non è un artista di flamenco tradizionale, nelle sue canzoni come Tu Me Dejaste, De Querer, Ingobernable o Los Tontos, si è assicurato di includere gli artisti La Hungara, Kiko Veneno e i Gipsy Kings. La decisione di includere questi artisti di ciascun genere fa due cose con successo. In primo luogo, dimostra il suo forte apprezzamento e rispetto per la storia del genere. In secondo luogo, ricorda all’ascoltatore il proprio passato. I riferimenti diretti al flamenco ricordano all’ascoltatore i canti tradizionali suonati dai genitori e dai nonni in tutta la casa. Erano le canzoni che i bambini spagnoli temevamo di sentire e che pregavamo i genitori di cambiare. Eppure, pur incorporando canzoni tradizionali, la visione dell’artista in questo album non sembra mai vecchio. Piuttosto, i fili di RnB melodico e rap che attraversano le canzoni rendono l’album eccezionale, un album di culto a livello mondiale. El Madrileño crea spazio e rappresenta cosa significa essere ispanici nel 21° secolo. Questo album può essere amato sia dai nonni che dai nipoti. Ci sono riferimenti al passato e alla vita attuale. L’album apprezza la storia da cui veniamo e accoglie a braccia aperte dove stiamo andando. Questo è proprio il motivo per cui l’album è diventato e rimarrà un classico di culto ispanico e mondiale. Provate a tirateci una decina d’orecchi (che probabilmente non vi basteranno)! Revolution! Alegría! Flyby!

)

About Author

Torna in alto