Revolutionrock.it

ULTIME NEWS

Lun 24 Giugno, 2024 - 18:06

Metallica: Lux Æterna, anticipazione del dominio

Dopo aver assistito a concerti storici AC/DC pochi giorni fa, KISS e RHCP nel 2023, possiamo dire senza ombra di dubbio che a livello mondiale la pole position è loro. Partono a cannone Creeping Death, For Whom the Bell, Tolls Holier Than Thou e poi spaccano con Enter Sandman, il concerto potrebbe già finire e invece i quattro ragazzi di Los Angeles regalano al loro pubblico altre 11 tracce. La scaletta è stata un viaggio attraverso la carriera della band con classici intramontabili come “Master of Puppets”, “One” e “Seek & Destroy”, alternati a brani più recenti tratti dall’album “Hardwired… to Self-Destruct”. Ogni canzone è stata eseguita con una precisione e una passione che hanno lasciato il pubblico senza fiato. Lars Ulrich con il suo drumming martellante ha guidato la band con un’energia inesauribile, Kirk Hammett ha incantato con assoli di chitarra al fulmicotone, Robert Trujillo ha aggiunto la sua inconfondibile potenza al basso e James Hetfield con voce e chitarra domina incontrastato. Il pubblico ha risposto con un entusiasmo travolgente cantando a squarciagola ogni parola. Durante “Nothing Else Matters” gli accendini e le luci dei telefoni hanno creato un’atmosfera magica, un momento di connessione profonda tra la band e fan. Se mai avrete l’opportunità di vedere i Metallica dal vivo non lasciatevela sfuggire è un’esperienza che va oltre le parole e che rimarrà con voi per sempre. Flyby!

About Author

Torna in alto