Revolutionrock.it

ULTIME NEWS

Mar 16 Luglio, 2024 - 8:07

The Hives: potenza totale al Sequoie Music Park

Martedì 25 giugno 2024, la storica band svedese The Hives ha infiammato il pubblico con una performance indimenticabile. La loro energia esplosiva e la capacità di tenere il palco hanno reso l’esperienza intensa e coinvolgente. La scaletta ha saputo mescolare sapientemente i grandi successi del passato con i brani del nuovo album, dimostrando ancora una volta la versatilità e la vitalità della band.

Hanno dato il via alle danze della splendida serata i Joe & the Shitboys, con il loro punk diretto e senza fronzoli, seguiti poi dagli Scowl, band hardcore punk, i quali hanno mantenuto alto il livello di grinta.
Il tutto è proseguito con lo ska punk del gruppo The Interrupters, formato dai fratelli Kevin, Justin e Jesse Bivona, insieme alla carismatica cantante Aimee Interrupter. Hanno saputo tenere il pubblico con entusiasmo e emozione. Con pezzi come Take Back the Power e She’s Kerosene, gli Interrupters hanno scaldato gli animi con il loro ritmo incalzante e i testi potenti, creando l’atmosfera perfetta per l’arrivo degli headliner.

Gli Hives, maestri dell’adrenalina in musica, non hanno deluso le aspettative. Il concerto è iniziato con Bogus Operandi, uno degli ultimi singoli usciti, che con una carica travolgente ha smosso tutti. Da quel momento in poi, il pubblico è stato trascinato in un vortice frenetico di rock puro.

Tra i classici che hanno fatto vibrare i presenti, Main Offender e Walk Idiot Walk hanno risuonato con la stessa energia di sempre, mentre Hate to Say I Told You So è stata eseguita con una potenza tale da far cantare a squarciagola il pubblico. Il set ha incluso anche Rigor Mortis Radio e Good Samaritan, pezzi che hanno dimostrato l’evoluzione musicale della band, e Go Right Ahead, che ha mantenuto alto il livello di carica.

I nuovi brani hanno dimostrato non solo una maturità musicale, ma anche un’attenzione particolare nella produzione, distinguendosi per la loro qualità sonora.
Canzoni come Stick UpTrapdoor Solution e I’m Alive hanno impressionato il pubblico con la loro freschezza e intensità. La serata si è conclusa in grande stile con Tick Tick Boom, che è stata una vera esplosione di energia, facendo saltare tutti.

Con maestria gli Hives hanno regalato una performance incisiva, un turbine di grinta e puro rock’n’roll. Il cantante, Howlin’ Pelle Almqvist, assieme a Nicholaus Arson (chitarra), Vigilante Carlstroem (chitarra), The Johan and Only (basso) e Chris Dangerous (batteria), ha tenuto il palco con una presenza scenica travolgente, coinvolgendo tutti in ogni momento. La loro energia e il loro carisma hanno creato un legame speciale che ha reso la serata indimenticabile.

About Author

Lascia un commento

Torna in alto