Revolutionrock.it

ULTIME NEWS

Mer 26 Giugno, 2024 - 0:06

Amber Run: How to Be Human e un 2023 ricco di traguardi

Cinque compagni di scuola e di università, un open mic al Rescue Rooms di Nottingham e tanta voglia di rendere quell’esibizione solo la prima di tantissime altre. Gli Amber Run nascono dall’incontro di Joshua Keogh (voce), Tom Sperring (basso), Henry Wyeth (tastiera), Felix Archer (batteria) e Will Jones (chitarra).

Amber Run
Amber Run

Dal 2012 suonano, creano e fanno conoscere la loro anima indie-rock sempre di più. Il Reading Festival del 2013 è il palco del loro quarto live e la vetrina perfetta che permette loro di firmare un contratto con la RCA Records, con cui producono il primo album, 5am (2015).

Noah, Spark, Pilot solo tre dei brani presenti, già usciti come EP nel corso del 2014, ma è con I Found che la band ottiene i primi successi. L’intensità della voce di Keogh e le sonorità avvolgenti del brano si aggiudicano il disco d’argento dalla BPI (British Phonographic Industry) e quello di platino dalla RIAA (Recording Industry Association of America). Su Spotify è tuttora il brano più ascoltato del gruppo britannico con oltre 370 milioni di ascolti.

L’unione con la RCA Records termina, ma non la voglia di far musica ed emozionare. Con la Easy Life Records, etichetta discografica indipendente londinese, escono il secondo e il terzo album della band. Nel 2017 esce For a Moment, I was Lost e con esso gli Amber Run affiancano al tour britannico quello europeo, toccando per la prima ed unica volta il suolo italiano. Due anni dopo è il turno dell’album Philophobia e del primo tour nordamericano.

Sono passati undici anni dall’inizio. Il quintetto col tempo è diventato un trio e firma un contratto con la Tripel Records, una terza etichetta discografica, anche questa indipendente. È con essa che dopo quattro anni dall’ultima pubblicazione, il 24 Febbraio del 2023, tornano gli Amber Run: How to be Human è la quarta opera a conquistare i cuori dei fan e a scalare le classifiche.

Questo album è stata una lezione molto interessante e dolorosa su come prendere possesso dei miei sentimenti. Gli sono grato, e spero che condividendolo un’altra persona possa riuscire a vedere un po’ di sé e a non sentirsi totalmente sola con quei sentimenti.

Queste le parole del frontman Keogh rilasciate da Forbes in merito all’album che a fine aprile, durante il primo mese del tour, raggiunge la terza posizione della Official Independent Albums Chart e la quarta posizione nella Official Vinyl Albums Chart, due delle classifiche ufficiali stilate dalla principale organizzazione del Regno Unito ad occuparsi dei risultati commerciali musicali.  Con How To Be Human gli Amber Run riprendono ufficialmente la loro scalata e animano i palchi europei ancora una volta.

Con i tour ormai giunti al termine, possiamo solo sperare in due cose: un’attesa il più breve possibile per il quinto album e almeno una tappa italiana che, ne siamo sicuri, sarà capace di incantare una seconda volta il pubblico nostrano grazie alle melodie originali e confortevoli di questo trio indie-rock.

About Author

Torna in alto