Revolutionrock.it

ULTIME NEWS

Mar 16 Luglio, 2024 - 11:07

Glastonbury 2024: musica e missione sociale per oltre 500.000 persone

Nel 2024, il Festival di Glastonbury fa il suo grande ritorno, presentando una line up straordinaria e portando all’attenzione tematiche sociali di grande rilevanza.

Il Festival di Glastonbury è un appuntamento imperdibile per gli amanti della musica di tutto il mondo. Quest’anno l’evento si terrà dal 26 al 30 giugno presso la Worthy Farm di Pilton, nel Somerset: location che garantisce un’atmosfera magica e un’esperienza indimenticabile. Con palchi allestiti, i biglietti per Glastonbury 2024 sono stati esauriti poco dopo la messa in vendita. Questa corsa ai tickets non sorprende, considerando la line up stellare e la fama mondiale del festival. Tra i vari palchi, lo stage “The Park” emerge come il punto di riferimento delle nuove tendenze, con un elenco di artisti di alto calibro che promettono di trasformare il festival in uno degli eventi più grandi e memorabili. Fontaines D.C., Idles e Peggy Gou sono solo alcuni dei nomi presenti.

Glastonbury 2024

Oltre la musica

Per il 2024 gli organizzatori promettono un’esperienza ancora più coinvolgente e immersiva rispetto al passato. Glastonbury continua a ridefinire i confini dell’innovazione e dell’inclusività. L’aggiunta di palchi dedicati esclusivamente alla musica dance come Silver HayesBlock9 The Common, amplia ulteriormente l’esperienza, offrendo qualcosa di unico per tutti gli appassionati. Confrontando l’edizione di quest’anno con le scorse, è evidente come Glastonbury sia cresciuto non solo in dimensioni ma anche in ambizione. Dall’ umile inizio il giorno dopo la morte di Jimi Hendrix, con solo 1.500 partecipanti, a un colosso della musica che ora accoglie oltre 500.000 persone. L’introduzione di politiche ambientali, come il divieto delle bottiglie di plastica monouso e la continua esplorazione di nuovi spazi e idee, come il palco The Levels aggiunto nel 2023, mostrano un impegno per l’innovazione e la sostenibilità.

Il Glastonbury Festival va oltre la pura esperienza musicale, si impegna attivamente in cause sociali. Nel 2023 l’organizzazione ha donato oltre £3.7 milioni a enti benefici, supportando iniziative globali come il soccorso per il terremoto in Siria e Turchia, e la Trussell Trust. Grazie al contributo di partecipanti, staff e volontari, Glastonbury si conferma non solo un punto di riferimento culturale ma anche una forza positiva per il cambiamento.

Oltre la sua missione sociale, offre un’esperienza immersiva con spazi ricreativi vari, trasformandosi in un festival unico nel cuore della campagna inglese. Divertimento e scoperta garantiti a 360 gradi. Ogni anno che passa, Glastonbury si conferma non solo come uno dei festival più grandi e importanti al mondo ma anche un luogo dove la musica, l’arte e l’attivismo si fondono per creare qualcosa di veramente speciale. Flyby!



About Author

Torna in alto